Azienda | Dove siamo | Controlla viabilitŕ | Contatti | Registrati | Statistiche | Offerte web | Consigli per la sicurezza | Preventivo on-line | Home Page
Accessori Bancomat / Self Banking

 

Il sistema utilizzato dalla Nostra SocietĂ   Ă¨ stato studiato e realizzato per automatizzare e gestire, in modo completamente automatico, i locali destinati alle operazioni di SELF-BANKING (bancomat, sportelli automatici, casse continue ecc…) regolamentandone i tempi di utilizzo dell’utenza (con l’ausilio di messaggi vocali sintetizzati e segnalazioni ottiche e acustiche), controllando le situazioni anomale (malore, lunga permanenza, richiesta di aiuto ecc…) ed inviando segnalazioni di allarme a postazioni di controllo locali e remote (sirena locale, telefonatori ecc…).

 

L’impiego di chips a logica programmabile (PLD), con filtraggio e bufferizzazione degli ingressi e delle uscite, rende il sistema particolarmente affidabile, immune ai disturbi e aggiornabile secondo le specifiche funzioni del cliente.

I dispositivi che compongono il sistema CAB-01 sono di seguito elencati:

 

• UNITÀ LOGICA DI CONTROLLO: è la scheda elettronica che controlla tutti i sensori, l’elettroserratura ed i dispositivi collegati

 

• ALIMENTATORE: è la fonte di alimentazione a bassa tensione di tutto il sistema ed è provvisto di gestione della batteria tampone per il funzionamento in assenza di rete

 

• SINTESI VOCALE: è la scheda elettronica che fornisce messaggi vocali di avvertimento e/o di allarme durante l’utilizzo del locale

 

• TASTIERA DI COMANDO: è la tastiera con la quale funzionamento, si controlla lo stato dei dispositivi e si interviene manualmente sul sistema

 

• DISPLAY 4 INDICAZIONI: è il display, da porre all’esterno dalla porta, che visualizza lo stato del locale (FUORI SERVIZIO, LIBERO, AVANTI, OCCUPATO)

 

• LETTORE DI BADGE: è il lettore di tessere magnetiche, da porre all’esterno della porta, che permette lo sblocco della serratura in condizioni di area libera

 

• PANNELLO TEMPI SUPPLEMENTARI: Ă¨ il dispositivo, da porre a fianco del terminale operativo, che emette i messaggi vocali e permette la richiesta di un tempo supplementare di permanenza all’interno del locale

 

• SEMAFORO INTERNO: è il dispositivo, da porre all’interno della porta, che visualizza lo stato della serratura (con luce rossa e verde) e ne permette l’apertura per l’uscita (mediante un pulsante)

 

• SENSORE DI PRESENZA: è un sensore PIR volumetrico che rileva la presenza di un utente all’interno del locale

 

• SENSORE ANTIMALORE: è un sensore PIR a tenda che rileva l’eventuale immobilità dell’utente per malore o caduta a terra

 

 

 

CARATTERISTICHE GENERALI

ALIMENTAZIONE: 230Vca / 13,8Vcc - 65 W max. con gestione batteria tampone

REGOLAZIONE TEMPI: impostabile con DIP-SWITCH e TRIMMER a 1 giro

ELETTROSERRATURA: a contropiastra (tipo EFF) o elettropistone a 12V / 1 A max. (tipo N.C. o N.O.)

USCITE di ALLARME: contatti puliti C, NC, NO 30V / 1 A max. per telefonatore e sirena

CONNESSIONI: morsetti a vite su scheda per dispositivi / connettore DB25 poli per tastiera

 

 


Ultimissime del mese
 
 
Prodotti in evidenza
 
 
 
 



Compila on-line il questionario di soddisfazione clienti


GOLD ALARM
Via G. Manna 16/18/20 
80133 Napoli
P. Iva 06604640638
Tel. +39 081268833 
Tel/Fax. +39 081282487
Cap.Soc. I.Vers. € 110.000,00